Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

un disegno per eleonora

È online la mostra “Un disegno per Eleonora” con gli elaborati presentati dagli studenti delle scuole oristanesi.

L’iniziativa, varata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano e dalla Fondazione Oristano in occasione del 140esimo anniversario del monumento a Eleonora d’Arborea, era rivolta ai bambini e ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città.

“La risposta è stata eccezionale e lo confermano i 337 disegni realizzati con grande passione e che da oggi sono disponibili sul web” dice con soddisfazione il Sindaco e Presidente della Fondazione Oristano Andrea Lutzu.

Tutti i disegni realizzati dagli alunni dei quattro istituti comprensivi con le classi delle scuole primarie e secondarie e la scuola primaria dell'Istituto Madre Teresa Quaranta sono disponibili sul web all’indirizzo https://ita.calameo.com/accounts/6641389 

“Nei mesi scorsi abbiamo lanciato numerose iniziative, tra le quali questa, per celebrare adeguatamente il 140° anniversario della costruzione del monumento a Eleonora D’Arborea, avvenuta il 22 maggio del 1881 - osserva l’Assessore alla Cultura del Comune di Oristano Massimiliano Sanna -. La partecipazione dei cittadini alle varie iniziative e quella degli studenti a questa in particolare confermano ancora una volta il legame particolare che esiste tra la città ed Eleonora d’Arborea”.

L’iniziativa “Un disegno per Eleonora“ prevedeva la realizzazione di disegni con l’utilizzo della tecnica preferita (pastelli, pennarelli, pastelli a cera, colori a tempera, in bianco e nero, collage, tecniche miste…) che rappresentassero la Giudicessa e la sua storia.

Fonte: https://www.comune.oristano.it/it/il-comune-informa/notizie/notizia/Online-la-mostra-Un-disegno-per-Eleonora-con-gli-elaborati-degli-studenti-oristanesi/#prettyPhoto